I tuoi diritti

Se sei cittadino italiano, così come di uno dei paesi membri, sei un cittadino dell’Unione Europea. La cittadinanza europea ti conferisce diritti specifici quali:

  • Il diritto di viaggiare e risiedere liberamente nell’UE;
  • Il diritto a non essere discriminato sulla base della tua nazionalità;
  • Il diritto di votare e di candidarsi alle elezioni amministrative e del Parlamento europeo ovunque tu viva in UE;
  • Il diritto a essere tutelato dall’ambasciata di un qualsiasi Stato membro se il tuo Stato non è rappresentato all’estero, alle stesse condizioni di un cittadino che provenga da quel paese;
  • Il diritto a presentare una petizione al Parlamento europeo, rivolgersi al Mediatore europeo e alle istituzioni dell’UE;
  • Il diritto a partecipare, insieme ad altri cittadini UE, a un’iniziativa dei cittadini per proporre un nuovo provvedimento legislativo.

Dalla cittadinanza europea derivano molti diritti, di cui non sempre siamo consapevoli. L’Anno europeo dei cittadini intende spiegarli e fare in modo che le persone li conoscano e possano esercitarli senza impedimenti.

Per saperne di più, ecco le schede tematiche di ‘Europa nelle lingue del mondo

Assistenza sanitaria in un altro paese membro dell’UE

Patente di guida nei paesi membri dell’UE

Studiare in un altro paese membro dell’UE

Formazione e lavoro in UE

Viaggiare nei paesi membri dell’UE

Vivere in un altro paese membro dell’UE

Votare in Italia e alle elezioni europee